COMUNITA’ SOCIALDEMOCRATICA EUROMEDITERRANEA – IN PREPARAZIONE IL VERTICE DI ROMA

comunità socialdemocratica euromediterraneaProseguono gli intensi scambi tra leader socialdemocratici europei sull’iniziativa, lanciata dal segretario PSDI Renato d’Andria, di dar vita ad una Comunità Socialdemocratica Euromediterranea.
Il progetto, che sta ricevendo calorosi consensi, tanto dai militanti e simpatizzanti italiani, quanto nei contesti esteri della Socialdemocrazia, si va via via affinando in queste settimane, proprio grazie al contributo di idee sollecitato dal segretario e prontamente arrivato.
A breve – queste le ultime novità che filtrano dalla segreteria – saranno organizzati i primi incontri diretti fra i leader Socialdemocratici europei, mentre è in preparazione un vertice a Roma.
«Prevediamo – fa sapere il segretario d’Andria – di organizzare il vertice dopo la tornata elettorale del 4 marzo, sia per evitare strumentalizzazioni, sia per avere un quadro più chiaro della situazione politica italiana».
Il vertice di Roma dovrebbe sancire, in ogni caso, la nascita della nuova Comunità che, dopo la formalizzazione ufficiale, sarà guidata da un Direttorio europeo.