PSDI – D’ANDRIA ANNUNCIA IL RITORNO DEL QUOTIDIANO L’UMANITA’

Tornerà in versione online, ma periodicamente anche in edicola, lo storico quotidiano del Partito Socialdemocratico Italiano, L’Umanità. Nelle scorse settimane, infatti, a seguito di iniziative intraprese dal segretario d’Andria, la testata è ritornata nella titolarità del PSDI.
Fondato a gennaio del 1947 da Giuseppe Saragat, che ne fu anche primo direttore, il quotidiano socialdemocratico ha visto la luce negli anni della Costituente, documentando le fasi di rinascita della Repubblica Italiana dopo gli anni bui del fascismo e dei conflitti mondiali.
Il ritorno dell’Umanità rientra nelle articolate attività di riorganizzazione del Partito guidato da Renato d’Andria.
L’annuncio è stato dato questa sera dallo stesso segretario: «Siamo emozionati – ha detto – perché consapevoli che dare nuova vita alla storica testata di Saragat è una grande responsabilità, ma al tempo stesso il quotidiano riannoderà le fila del popolo socialdemocratico, consentendoci di ripartire dalla nostra Storia per interpretare il presente e saper guardare con fiducia al futuro».
Inizialmente – fanno sapere dal Partito – partirà l’edizione online, affiancata in seguito da numeri del giornale da mandare periodicamente in edicola. Con una vocazione – viene ancora sottolineato – che andrà ben oltre i confini nazionali.
«L’Umanità – dichiara infatti d’Andria – sarà l’organo non solo del PSDI, ma anche della nuova Comunità Socialdemocratica Euromediterranea, il progetto politico al quale stiamo lavorando insieme alle segreterie socialdemocratiche dei diversi Paesi».